sabato, Gennaio 22, 2022

Latest Posts

I Mercenari 2 tutte le curiosità sul film con Sylvester Stallone

C’è tanto da raccontare su I Mercenari 2, film del 2012, sequel dell’apprezzatissimo primo capitolo del 2010, che ha dato il via alla saga action con Sylvester Stallone e Jaston Statham. Un conglomerato di star del genere azione, principalmente appartenenti a una certa fascia d’età. Il solo faccia a faccia tra Sly e Arnold Schwarzenegger vale il prezzo del biglietto.

Scopriamo un bel po’ di curiosità su I Mercenari 2. Particolarità che riguardano alcune richieste degli attori ma anche polemiche post produzione. Vediamo un po’ cos’è successo su questo folle set.

LEGGI: I Mercenari 2 dove è stato girato: tutte le location

Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger

È dagli anni ’80 che si parla, inutilmente purtroppo, di un film incentrato su Arnold Schwarzenegger e Sylvester Stallone. Al tempo all’apice della forma avrebbero distrutto il botteghino. Diverse sceneggiature sono state scritte e rigettate e poi alla fine gli impegni hanno avuto la meglio.

I Mercenari 2

Come se non bastasse, la carriera da governatore dell’ex Conan lo ha portato a salutare il cinema a lungo. L’apparizione ne I Mercenari ha però cambiato le carte in tavola, portando i due a concludere l’accordo. Quel film si chiama: Escape Plan – Fuga dall’Inferno. Purtroppo, però, non è stato il successo che tutti i fan si auguravano.

I Mercenari 2, Chuck Norris edition

Chuck Norris è una vera icona del genere action ma non vuole in alcun modo che i suoi figli assistano alle scene più violente dei suoi film. È per questo motivo che richiede sempre alla produzione un’edizione speciale. Si tratta di una versione “ripulita”, per così dire.

I Mercenari 2 - Chuck Norris

Ha chiesto a Stallone di tagliare le scene più dure ma Sly ha rifiutato. Non si è però creato alcun problema sul set, come spiegato da Dolph Lundgren, dal momento che a Chuck Norris piace rimontare il tutto da sé, spesso, così da proporre una versione “sicura” per la sua famiglia. Ha dunque creato il suo film Pg13 come preferiva.

LEGGI: I Mercenari 2: trama e come finisce

Altre curiosità

  • Per I Mercenari 2 è stato creato un vero ponte sul fiume Osam. Questo non è stato poi distrutto o smantellato. È ancora lì, al servizio della popolazione locale
  • Durante le riprese ha perso drammaticamente la vita lo stuntman Kun Liu, impegnato in una scena del film in Bulgaria. I suoi genitori hanno poi sporto denuncia contro Nu Image e Millennium Films, così come contro il coordinatore degli stunt e il regista Chad Stahelski

Caverne Bulgaria

  • Alcune scene sono state girate presso la grotta Devetashka, in Bulgaria, habitat di 40 specie di chirotteri in via d’estinzione. Il lavoro di cast e crew ha messo in fuga una colonia di pipistrelli in letargo, causandone la morte di una percentuale. Dei 35mila esemplari iniziali ne sono rimasti 10mila. Tutto ciò ha portato a una multa salata per la produzione

I Mercenari 4: addio Sylvester Stallone

È ufficiale: Sylvester Stallone dirà addio a I Mercenari con il quarto film della saga. Sly sembrava non dover prendere parte a questo film dopo alcune incomprensioni con la produzione. È come se questo franchise avesse preso una strada differente e non sia più una sua creatura. Alla fine vi reciterà ma probabilmente per una piccola parte. Il suo Barney Ross morirà? Non è dato saperlo. Di certo non sarà presente in eventuali sequel e forse anche nella maggior parte di questo film.

I Mercenari 4
Instagram Sylvester Stallone

Spazio a Jason Statham, che interpreta Lee Christmas. Un nuovo saluto finale importate per l’attore, regista, produttore e sceneggiatore, che ha anche chiuso la porta a Rocky Balboa, lasciando le redini di Creed nelle mani di Michael B. Jordan.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Latest Posts

Don't Miss