The Umbrella Academy 3 cosa sapere prima di vederla

- Advertisement -

Tutto quello che dovete sapere prima di vedere The Umbrella Academy 3. Ecco le informazioni necessarie per comprendere la serie.

The Umbrella Academy 3 è in streaming su Netflix dal 22 giugno 2022. Appuntamento alle ore 9.00 del mattino per il rilascio dei nuovi 10 episodi dello show con Elliot Page, che ha detto addio a Vanya e dato il benvenuto a Viktor. Il suo personaggio si scopre infatti un uomo transgender, come lui nel mondo reale.

The Umbrella Academy 3 trama

Abbiamo parlato in un articolo dedicato del finale di The Umbrella Academy 2, da leggere per non ritrovarsi impreparati dinanzi alla nuova stagione. Di seguito vi riportiamo per sommi capi la trama di questo capitolo in streaming su Netflix dal 22 giugno.

L’apocalisse è stata evitata nuovamente nel 1963 e i fratelli Hargreeves sono tornati nel 2019. Non si tratta però della linea temporale che ricordavano, non esattamente. Il loro incontro nel passato con Sir Reginald ha cambiato svariate cose. L’uomo è ancora vivo, per dirne una, e ha scelto altri ragazzi per formare una scuola di superdotati dal nome The Sparrow Academy. Ha evitato consapevolmente tutti i nomi di coloro che lo avevano avvicinato nel passato. Abbiamo dunque personaggi nuovi, eccezion fatta per Ben. Questi è vivo ma non ha mai conosciuto i fratelli della Umbrella. È uno Sparrow a tutti gli effetti.

Inutile dire come i due gruppi si scontreranno immediatamente. La Umbrella dovrà però convincere gli Sparrow a collaborare, resisi conto della presenza di un’entità distruttiva non identificata, che sta scatenando il caos nell’universo. Una situazione che potrebbe essere stata provocata da loro. Sarà fondamentale unire le forze. Riusciranno a tornare nella loro linea temporale o saranno costretti ad accettare che questa è la loro realtà ora?

The Umbrella Academy 3 nuovi personaggi

La terza stagione porta con sé svariate novità. Ai protagonisti ben noti si aggiungono infatti svariati nuovi personaggi. Occhi puntati sulla Sparrow Academy, composta da sette elementi. Tra questi c’è spazio per Ben, interpretato ancora una volta da Justin H. Min. Il suo personaggio potrà finalmente parlare, essendo in carne e ossa e non più uno spirito. Ecco gli altri:

Marcus: Justin Cornwell

Fei: Britne Oldford

Alphonso: Jake Epstein

Sloane: Genesis Rodriguez

Jayme: Cazzie David

Christopher: il Cubo

Sir Reginald Hargreeves: chi è in realtà

Sul finale di The Umbrella Academy 2 scopriamo che Sir Reginald è un alieno che indossa la maschera da umano. Ciò che non è chiaro è il suo intento. Spedisce Luther sulla Luna, apparentemente senza uno scopo, anche se lui credeva d’averne uno molto importante. Ha represso i poteri di Vanya e poi si toglie la vita per ricomporre la squadra di supereroi ormai adulti. È coinvolto nell’uccisione di Kennedy, anche se il piano originale non ne prevedeva la morte. Fa esperimenti su Pogo e la signora Hargreeves e probabilmente ha ancora un bel po’ di segreti. La terza stagione potrebbe far luce su di lui, ormai “tornato in vita”.

I poteri di Vanya / Viktor Hargreeves

Potremmo non sapere ancora tutto sui poteri di Vanya, che diventa Viktor Hargreeves nella terza stagione. Riesce a manipolare i suoni e trasformarli in onde distruttive. Ha rischiato per due volte di distruggere il mondo intero. Nella seconda stagione scopriamo che è anche in grado di trasferire le proprie abilità. Ciò accade con il piccolo Harlan nel 1963. Lo salva dall’annegamento, praticandogli la respirazione bocca a bocca. Alcune sfere di potere giungono in lui e per quanto lei se le riprenda nel finale, qualcosa resta del piccolo.

La morte di Ben

Non sappiamo come sia morto Ben. Il giovane è deceduto e lo conosciamo solo come fantasma nelle prime due stagioni. Al termine della seconda si sacrifica per il bene del mondo, ma poi lo ritroviamo nel gran finale. È vivo in questa nuova linea temporale e fa parte della Sparrow Academy.

Viene però da chiedersi originariamente come sia morto. Nella prima stagione Luther è chiaramente molto più afflitto da sensi di colpa per quanto accaduto al fratello. Più degli altri. In un flashback della seconda stagione vediamo Sir Reginald accusare tutti di negligenza, avendo lasciato che ciò accadesse a Ben. Tutto lascerebbe pensare all’ipotesi del suicidio. Questa, però, non è altro che una teoria.