lunedì, Novembre 29, 2021

Latest Posts

Gomorra 5: nuovi personaggi e anticipazioni

Grande attesa per Gomorra 5, l’ultima stagione dell’acclamata serie TV ambientata a Napoli. Per l’ultima volta si ritroveranno faccia a faccia Gennaro e Ciro. I primi due episodi andranno in onda il 19 novembre su Sky in anteprima mondiale.

Dov’eravamo rimasti? Cosa sapere prima di iniziare Gomorra 5 e soprattutto ecco qualche anticipazione sulla trama degli episodi della quinta stagione, con qualche informazione sui nuovi personaggi del cast.

LEGGI: Sopravvissuto – The Martian: come finisce, curiosità e libro

Gomorra 5 trama

Gennaro Savastano ha provato in tutti i modi a ripulire il suo nome, sfruttando i soldi della camorra per ottenere una vita onesta per sé e la sua famiglia. Ciro si è sacrificato per permetterglielo ma tutto è andato storto, quando ormai le cose sembravano essersi messe al loro posto.

Aveva lasciato Secondigliano nelle mani di Patrizia, che si è trovata in una guerra con i Levante. Qualcosa che doveva essere fermato, altrimenti non sarebbero rimaste altro che macerie. Genny è nuovamente sceso in campo per riportare l’ordine. Ha ucciso sia Patrizia che Gerlando e dopo tanto sangue ha abbandonato Azzurra e Pietrino, suo figlio, per dar loro una vita migliore, rinchiudendosi in un bunker minuscolo. È l’uomo più ricercato di Napoli e d’Italia.

Gomorra 5

Il suo unico alleato è ‘O Maestrale, violento boss di Ponticelli che lo affiancherà nella guerra contro Ciccio, Saro e Grazia Levante, che deve eliminare a ogni costo. Un’informazione però sconvolge tutto: Ciro Di Marzio è vivo. L’immortale è tornato.

LEGGI: Dove è stato girato il film Sopravvissuto – The Martian

Gomorra 5 anticipazioni episodi

Sono 10 i nuovi episodi di Gomorra 5, ultima stagione della serie TV con protagonisti Salvatore Esposito e Marco D’Amore. Sono stati girati tra Napoli, Riga e Roma. Un ultimo viaggio che promette spettacolo.

Gomorra 5

Spoiler Alert

Episodio 1 (diretto da Marco D’Amore): Genny resta al sicuro nel suo bunker mentre a Napoli vi è una raffica di arresti. Gli uomini di ‘O Maestrale tentano di uccidere i Levante al funerale dei genitori ma falliscono. Don Aniello e suo nipote, ‘O Diplomatico, vogliono allearsi con Genny. È però una trappola e intendono solo attirarlo in una trappola. La sua auto viene fatta saltare in area ma il boss non era lì. Si era mosso per tempo, così da uccidere quasi tutti gli uomini dei Levante giunti all’incontro per farlo fuori. ‘O Diplomatico viene presto in ostaggio, ucciso dinanzi a Don Aniello. Questi prova a salvarsi offrendogli un’informazione: Ciro Di Marzio è vivo. Lo ha salvato lui e ora vive a Riga, in Lettonia.

Episodio 2 (diretta da Marco D’Amore): Genny e Ciro si ritrovano a Riga. Un abbraccio fraterno e poi il racconto di tutto ciò che è accaduto. Il boss gli chiede di tornare, così da lottare insieme a Napoli. Lui però rifiuta. La morte di Don Aniello mette però in crisi lo spaccio verso la Russia. Serve un nuovo referente e Genny si propone di sostituire il vecchio boss ucciso.

Si svolge l’incontro con i trafficanti russi ma scatta una trappola. Ciro e due dei suoi subiscono un agguato. L’immortale viene sequestrato, mentre Gennaro è indenne. È stato Savastano a organizzare la cosa, facendo imprigionare l’amico, accusandolo d’averlo lasciato da solo perché non voleva dividere il potere.

Ne nasce un duro scontro tra i due, con Ciro lasciato a marcire in carcere. Da qui però riesce incredibilmente a fuggire, giurando vendetta e dicendosi pronto a tornare a Napoli per “trovare un vecchio amico”.

LEGGI: I Cugini di Campagna, la polemica contro Maneskin e Lady Gaga

Gomorra 5 nuovi personaggi

  • Don Angelo ‘O Maestrale, interpretato da Domenico “Mimmo” Borrelli. È il feroce boss di Ponticelli, che ha trascorso 20 anni in prigione senza mai collaborare. Ora è fuori ed è diventato il braccio destro di Gennaro Savastano. Insieme dovranno provare a uccidere i Levante una volta per tutte.
  • Donna Luciana, intrepretata da Tania Garribba. È la moglie di ‘O Maestrale, donna minuta ma dal carattere feroce, così come il marito. È il vero cervello della coppia. Ha aspettato a lungo che suo marito uscisse di prigione. È arrivato per lei il momento di prendersi ciò che le spetta. Ponticelli è troppo piccola per le sue ambizioni.
  • ‘O Munaciello, interpretato da Carmine Paternoster. È un piccolo capipiazza di Secondigliano. Non ama parlare ma ascolta molto. Dopo la morte di Patrizia serpeggia il malcontento e lui, subdolo, saprà indirizzarlo per i propri scopi, favorendo l’alleato più conveniente.
  • Nunzia, interpretata da Nunzia Schiano. È da quasi 50 anni la moglie di Vincenzo Carignano, detto ‘O Galantuomo. È uno dei boss dei paesi vesuviani. Donna fiera, ombra protettrice che veglia sul marito, sofferente per la perdita del figlio. Convinta d’aver già provato il dolore più grande, scoprirà che nel mondo che si è scelta non c’è mai fine alla sofferenza.
  • Vincenzo Garignano, detto ‘O Galantuomo, interpretato da Antonio Ferrante. È il boss di un piccolo comune alle pendici del Vesuvio, dove tutto è rimasto fermo nel tempo. È ancora legato alle vecchie tradizioni. La parola data per lui è sacra. Le guerre di Napoli però arriveranno anche nella sua zona e sarà costretto a confrontarsi con un uomo che non sa cosa voglia dire l’onore.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Latest Posts

Don't Miss