lunedì, Novembre 29, 2021

Latest Posts

Chi è Zerocalcare: libri personaggi di Michele Rech da Secco a Sarah

Zerocalcare è oggi il fumettista italiano più famoso della scena nostrana e internazionale. Impossibile negare il fatto che ora ci rappresenti nel mondo, soprattutto dopo l’uscita della serie Netflix Strappando lungo i bordi. Per questo vale la pena conoscerlo un po’ meglio.

Il mondo che ha creato attraverso i suoi fumetti, pubblicati e distribuiti online sui social, è ricco di personaggi. Si tratta di rappresentazioni di persone reali della sua vita e di tipi universali che prima o poi nella vita tutti abbiamo incontrato. Ecco chi sono.

LEGGI: Chi è Alice di Strappare Lungo i Bordi

Chi è Zerocalcare

Michele Rech, in arte Zerocalcare, è nato a Cortona il 12 dicembre 1983 ma cresciuto a Rebibbia, che identifica come l’unico luogo al mondo nel quale potrebbe mai vivere. Il suo nome è frutto di una scelta istintiva. Doveva trovare un nickname per prendere parte a una discussione sul web e da allora gli è rimasto addosso. Si ispirò allo spot di un prodotto anticalcare che andava in onda in quel momento.

Ha vissuto anche in Francia, Paese d’origine della madre e a Roma ha frequentato il Lycée Chateaubriand. La sua attività da fumettista ha avuto inizio alle superiore, raccontando le giornate del G8 di Genova del luglio 2001. È quella drammatica esperienza che lo spinge a disegnare, a raccontare, a sfogare quanto subito da un’intera generazione ignorata e malmenata, non soltanto a Genova.

LEGGI: Blanca: quante puntate sono e quando finisce

I personaggi di Zerocalcare

I personaggi creati da Zerocalcare per raccontare le sue incredibili avventure a fumetti sono davvero tantissimi. Proviamo a scoprire i più importanti, presenti anche nella serie Strappare lungo i bordi:

  • Armadillo – È un personaggio immaginario. L’unico che può vederlo è proprio Zerocalcare. Rappresenta la sua coscienza e può interagire soltanto con l’autore, spesso in maniera brutalmente onesta.
  • Secco – Uno dei migliori amici di Zero, rappresentazione della follia nella sua vita. La sua principale caratteristica è la semplicità con la quale si approccia alla vita.
  • Sarah – Potrebbe definirsi come l’alterego femminile del protagonista. Molto diretta e saggia, spesso costringe il protagonista a fare i conti con le sue paranoie, uscendo dal suo piccolo mondo in cui crede d’avere sulle spalle il destino di tutti i suoi cari. È fidanzata con Sailor Uranus.
  • Cinghiale – Uno degli amici di Zero, la cui caratteristica principale è l’assoluta superficialità. Le sue soluzioni sono sempre molto pratiche e grezze. A volte però si intravede una certa saggezza nell’approccio semplicistico che richiama un po’ quello di Secco, seppur più volgare. Sarà al centro di un’importante evoluzione, che metterà un po’ in crisi Zero in Macerie prime.
  • Lady Cocca – Mamma di Zerocalcare. Rappresenta un po’ tutta la sua generazione, incapace di rapportarsi alla tecnologia e costantemente preoccupata dal futuro di suo figlio, che non si decide a trovarsi un vero lavoro.

Zerocalcare Sarah e Secco

Ecco altri personaggi:

  • Signor Ping – Papà di Zerocalcare. Meno presente della madre, rappresentante di quella difficoltà nel parlare di sentimenti profondi. Un personaggio comico e imbarazzante al tempo stesso.
  • Panda – In Macerie prime riesce per un po’ ad allontanare l’Armadillo. Rappresenta la stanchezza di Calcare e lo convince a pensare unicamente a sé per sopravvivere. È l’egoismo travestito da spirito di conservazione.
  • Julian Ross – Rappresenta lo spirito di squadra.
  • Sirio il Dragone – Quella voce interiore che ti spinge a fare la cosa giusta, anche se spesso con soluzione incredibilmente drastiche.
  • David Gnomo – La coscienza di Calcare bambino.
  • Maestro Yoda – Guida spirituale positiva.
  • Darth Vader – Guida spirituale che lo vuole nel lato oscuro.
  • Ken il guerriero – Esempio di virilità cui aspirare, frutto di standard della cultura pop inarrivabili.

Zerocalcare mamma

LEGGI: Il cane di Blanca: di che razza è Linneo

I libri di Zerocalcare

Ecco tutti i libri a fumetti di Zerocalcare pubblicati da 10 anni a oggi:

    • La profezia dell’armadillo, 2011 (nuove edizioni: Colore 8 bit e Artist Edition)
    • Un polpo alla gola, 2012 (nuova edizione: Deluxe)
    • Ogni maledetto lunedì su due, 2013
    • Dodici, 2013
    • Dimentica il mio nome, 2014
    • L’elenco telefonico degli accolli, 2015
    • Kobane Calling, 2016 (nuova edizione: Kobane Calling, Oggi)
    • Macerie prime, 2017
    • Macerie prime – Sei mesi dopo, 2017
    • La scuola di pizze in faccia del professor Calcare, 2019
    • Scheletri, 2020
    • A babbo morto. Una storia di Natale, 2020
    • Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia, 2021

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Latest Posts

Don't Miss