mercoledì, Gennaio 19, 2022

Latest Posts

Gomorra 5 episodi 3 e 4, cos’è successo: inizia la guerra con Ciro Di Marzio

Venerdì 26 novembre 2021 sono stati caricati su Sky Q e NOW gli episodi 3 e 4 di Gomorra 5. Ecco cosa è successo e in che modo si è evoluta la guerra contro i Levante di Gennaro Savastano.

Un nuovo personaggio ha fatto il proprio ingresso nell’episodio 3 di Gomorra 5, ultima stagione della serie. Si tratta di ‘O Galantommo, boss dei Paesi Vesuviani che appartiene alla vecchia scuola, legato ai Levante. Va da sé: Spoiler Alert.

LEGGI: Chi è Don Angelo ‘O Maestrale nella realtà: a chi è ispirato

Gomorra 5 episodio 3: cos’è successo

Il magistrato Ruggieri continua le proprie indagini su Gennaro Savastano. Ottiene un mandato per riesumare il corpo di sua madre Imma all’interno della cappella di famiglia. Nella bara trova anche il cadavere di suo padre.

LEGGI: Chi è Don Vincenzo ‘O Galantommo nella realtà: a chi è ispirato

Qualcosa sta cambiando a Secondigliano. C’è chi rimpiange i Savastano, scontenti dei Levante. Federico Maccauro, detto ‘O Munaciello, prova a farsi largo in questo caos, spingendo tutti a restare con gli attuali padroni della piazza, in attesa di una migliore alternativa che possa fare il loro interesse e non quello dei “re”. Insieme a suo fratello Cosimo, detto Canzuncella, si reca dai Levante per fare il punto della situazione. Questi accettano di dare più soldi alle famiglie dei detenuti, chiudendo le piazze per due settimane in attesa del nuovo carico di cocaina.

Gennaro ha un incontro con la gente della piazza di spaccio di Secondigliano. È pronto a tornare. Ha ormai detto addio al sogno di una vita diversa. ‘O Munaciello però gli spiega che fin quando non avrà qualcosa di concreto tra le mani, le chiacchiere non interessano a nessuno. Savastano scopre che un carico di cocaina sta per arrivare in zona e sarà ritirato da Vincenzo Carignano, detto ‘O Galantommo. Questi è un anziano boss dei paesi vesuviani. La sua parola è sacra e non accetta di cedere la droga a Genny.

È guerra tra le parti, con tanto di guanto di sfida lanciato. ‘O Galantommo traccia un netto confine, oltre il quale a Genny non è permesso tentare di espandersi. Un confine segnato dall’urina del boss. ‘O Munaciello si sta facendo un nome. Riceve soldi e droga da distribuire nella piazza ed entra nella famiglia Levante, fidanzandosi con Grazia, costretta dai suoi fratelli.

LEGGI: Chi è Genny Savastano nella realtà: a chi è ispirato

Gomorra 5 - Ciro Di Marzio
Instagram

Azzurra intanto scagiona Gennaro dalle accuse di Patrizia riguardo l’omicidio di Pietro Savastano. Mentre il boss moriva suo figlio era al suo fianco mentre partoriva Pietrino. Genny riesce a impossessarsi della droga di ‘O Galantommo e va a rivedere la sua famiglia. Azzurra però non vuole questa vita per sé e suo figlio. Ciro Di Marzio, intanto, ha fatto ritorno a Secondigliano.

LEGGI: Chi è Sangue Blu nella realtà: a chi è ispirato

Gomorra 5 episodio 4: cos’è successo

Ciro Di Marzio è a Secondigliano e rivede ‘O Pitbull. Lo manda a prelevare Sangueblu, che vive in uno scantinato nella totale depressione. Rivedere l’immortale ancora in vita lo ridesta. Genny ottiene la fiducia dei capipiazza. Uocchibell lo raggiunge e gli offre la propria fedeltà dopo il carico di droga rubato. ‘O Munaciell però insiste per restare con i Levante ma ormai è chiaro come lo faccia per proprio tornaconto, dato il fidanzamento con Grazia.

I fratelli della ragazza sono da ‘O Galantommo, accusandolo d’averli traditi. L’uomo rigetta tutto e per la prima volta decide di scendere in campo e prendere parte alla guerra contro Gennaro Savastano. Non può permettere che il proprio onore venga macchiato. Spedisce così il suo braccio armato a uccidere Uocchibell. Sfruttando Cosimo, Genny porta dalla sua parte ‘O Munaciello, il cui fidanzamento con Grazia viene ufficializzato durante una cena. È qui che si compie una vera strage. Prima che tutto abbia inizio, però, l’uomo salva la sua futura sposa.

LEGGI: Chi sono i Levante nella realtà: a chi sono ispirati

Arrivano ‘O Maestrale, Raffaele e ‘O Jaccio, che crivellano di colpi tutti i presenti, compresi i Levante. Poco dopo anche Grazia viene uccisa. È lo stesso Munaciello a farlo quando la giovane gli svela di odiarlo profondamente. Genny si è ripreso la piazza e fa uccidere ‘O Galantommo, concludendo di fatto la guerra. Un’altra è però all’orizzonte. Sangueblu convoca ‘O Bellebuono e Ronni per far incontrare loro il redivivo Ciro Di Marzio. Sono pronti alla guerra contro i Savastano. Nunzia, vedova di ‘O Galantommo, medita vendetta e si informa sulla famiglia di Genny. Dopo una riunione per riprendere i lavori dell’aeroporto, Savastano scorge un murales che annuncia il ritorno in città di Ciro Di Marzio, che ha fatto uccidere alcuni dei suoi, dichiarandogli ufficialmente guerra.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI

Latest Posts

Don't Miss